La mia storia

Mi chiamo Alberto sono nato a Vignola, in provincia di Modena nel 1984 e da sempre vivo lo sport e nello sport.

Judo e pallavolo sono state le mie prime esperienze, ma col tiro con l’arco, iniziato nel 1997, ho trovato la consacrazione: più di 500 podi, i Gruppi Nazionali, il titolo italiano assoluto 3D del 2013 e la Medaglia di Bronzo al Valore Atletico di cui sono stato insignito.

Tutto bello, ma a volte la vita ti mette di fronte a degli inconvenienti: un repentino aumento di peso dopo un problemino di salute mi ha spiazzato e nel tempo mi ha provocato un profondo stato di disagio, finché, arrivato a 95 kg, non mi sono guardato allo specchio e ho avuto il coraggio di ripartire.

Come ho fatto? In quel periodo ho conosciuto il retrorunning, la corsa all’indietro che inizialmente mi faceva sorridere, come farebbe sorridere chiunque non la conosca, poi ho letto e studiato i suoi enormi benefici e da lì è nata una bellissima storia che mi riportato nel mio peso forma (67 kg) e a livello sportivo mi ha permesso di scendere in pista ai Campionati del Mondo e nelle più belle gare italiane.

Il mio obiettivo? Aiutare le persone che per qualsiasi motivo abbiano rinunciato a lottare vivendo passivamente, consigliando e promuovendo la vita sana attraverso lo sport. Grazie al mio “lavoro” di Istruttore Federale di tiro con l’arco ho la possibilità di confrontarmi con atleti con disabilità e chi meglio di loro sono un esempio di come affrontare la vita “a muso duro” citando il grande Pierangelo Bertoli?

Seguite il mio viaggio sportivo e di rinascita!

Un abbraccio e….indietro tutta!

Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *